Ascona Film Festival is proud to present : “Daniela Albertini”

CURRICULUM VITAE Daniela Albertini

Born 4. february 1986, Verbania, Italy, Piemont
Resident casali masserecci n.18, 28822 Cannobio (VB), Italy

Tax ID number: LBRDNL86B44L746C
ENPALS registration number: 2460063
Phone: +39 333-3403905
Height: 1.73 Size: 40 – 42 EU Shoes: 39 Hair: Brown Eyes: Brown

Email: daniela.albertini1986@gmail.com

Languages: English ( fluent), German (good), French (basic), Spanish (basic)

Dialects: Piemont (native dialect), Emilia-Romagna (good)

TRAINING

2017 Continuous vocal training with Melania Giglio

2017 Intensive acting workshop with Simone Gandolfo

2016 Stage “King Lear” with Daniele Salvo

2016-2017 Rehearsal Process with Doris Hicks ( coach Strasberg method, associate of Susan Batson)

2016 Intensive acting workshop with Daniele Salvo, Melania Giglio, Marco Podda

2015 Intensive acting workshop with Sergio Rubini

2015 Intensive acting workshop with Roberto Bigherati

2015 Continuous “Strasberg method” training with Danny Lemmo ( Honorary member of the Actor Studios NY)

2014 Bachelor of Arts in Acting – University of Wales

2014 Academic qualifications at EUTHECA ( European Union Academy of Theatre and Cinema)

2011-2014 Singing private lessons with Alessandro Marchini ( mezzo-soprano/ contralto)

2010-2011 Academy of Theatre Paolo Grassi , ( Civic University of Milan)

2010 Intensive vocal training with Maurizio Salvalalio

CV – Film
2017 “Marlène”, directed by Mirko Zullo – role Marlène – lead role and author

Television
2016 “La porta rossa”, directed by Carmine Elia – real estate role

Short films
2014 “Immobili” directed by Enzo Aronica – role mother – co-star
2014 “Grandi Speranze” directed by Enzo Aronica – role Assia – co-star

Videoclip
2017 “Lu bene mio”- Parranda Groove Factory – directed by Marco Pirrello- lead role

Commercial
2015 (maggio) spot TIM YOUNG JUNIOR directed by Federico Brugia – co-star

Radio
2017 Voice of Radio Studio Star FM ( speaker, commercial, drafting and sound editing)

Theatre
2017 “La quadratura del cerchio” dance theatre directed by GenerArTI & Carambole tanz&theater – Swiss- co-star
2016- 2017 “Marlene” directed by Daniela Albertini – lead role
2016 “Noi così. Loro cosa?” directed by Silvano Mozzini e Christiane Loch – Swiss- co-star 2015 “Cento Braccia” directed by Lucio D’Amico (Argentina theatre, Rome) – co-star
2015 “Non si pensa mai a tutto” directed by Federica Tatulli – lead role
2014 “La giostra di Amelie” directed by Daniela Albertini (supervision Giancarlo Fares) – lead role
2014 “ShetEhod” directed by Giuseppe Palazzo – lead real
2013 “Il Ritratto” directed by Enzo Aronica – co-star
2013 “L’assassinio di Jean Paul Marat” directed by Craig Peritz and Domenico Cucinotta – guard role (English version)
2013 “Re Lear” directed by Federica Tatulli – role Regan – co-star
2013 “L’Eccezione e la regola” directed by Giancarlo Fares – role moglie- co-star
2013 “Casa di bambola” directed by Federica Tatulli – role Nora – lead role
2012 “Antigone” directed by Federica Tatulli – role Antigone -lead role
2010 “La casa di Bernarda Alba” directed by Laura Rullo – role Bernarda Alba – lead role

Musical
2016 “Il fiore nascosto e la lumaca sul cappotto” directed by Ottavio Buonomo – role Regina – co-star
2013 “Mamma Mia” 2013 directed by Bianca Ara – role Tania – co-star ( English version)
2013 “Fedra” directed by Bianca Ara – role Fedra- lead role ( English version)

SHOWCASES/ FESTIVAL
2017 Das Festival – Bern Theatre Festival – Dance theatre “Noi così. Loro cosa?” co-star 2014 Pathological Theatre Festival of Dario D’Ambrosi – “ShetEhod”- lead role
2011 “Antigone” directed by Federica Tatulli – lead role

SKILLS
Dance, yoga, biomechanical theater , historical fencing, basic of acrobatic, singer, writing, harmo- nica, competitive swim, tennis, volleyball, basketball, ski, skating

I authorize to processing of my personal data in full compliance with the law.

Daniela Albertini

 

ENTER DANIELA ALBERTINI’S WEBSITE 

Advertisements

7th ASCONA FILM FESTIVAL : 1-3/3/2018

droppedimage_1VII ASCONA FILM FESTIVAL

1,2,3 MARCH 2018

HOTEL ASCONA

62

Submissions closed 30th november 2017

6th Ascona Film Festival ‘s Palmares. And the winner is :

Stampa

CLICK HERE FOR THE ARTISTIC SELECTION VIDEO

Official Selection_AFF2013_livelli

 LOST SOULS

FABRICE PIERRE

UK/FRANCE

download

Official Selection_AFF2013_livelli

THE GREENBERRY METHOD

BAPTISTE BERTHEUIL

FRANCE

mv5botazmtu5mtktmtc1ns00ndlllwi5n2qtmzvknjnjntm4zgzhxkeyxkfqcgdeqxvymzm4otuymza-_v1_uy1200_cr10906301200_al_

Official Selection_AFF2013_livelli

BELLISSIMA

ALESSANDRO CAPITANI

ITALY

bellissimab

Official Selection_AFF2013_livelli

THANK YOU MISTER IMADA

SYLVAIN CHOMET

FRANCE

download-1

Official Selection_AFF2013_livelli

ANEMONE ET COLUMBINE

ETHAN SELCER

FRANCE

download-2

THANK YOU TO YOU ALL

GRETA AND ANDREA BIASCA-CARONI

VIDEO OF THE PRICE CEREMONY 

premiazione

Si è conclusa ieri sera la sesta edizione dell’Ascona Film Festival che si è svolta dal 2 al 4 marzo nell’accogliente cornice dell’Hotel Ascona. Rassegna culturale ormai arrivata alla maturità che grazie al generoso sostegno degli sponsor privati è completamente gratuita. Grandissimo il successo di pubblico che numeroso ha riempito le sale apprezzando l’atmosfera esclusiva e curata dell’evento ed i corti in concorso. Il fondatore e direttore artistico Andrea Biasca-Caroni che, quest’anno ha ricevuto la candidatura di 1’500 film, ha selezionato 28 cortometraggi provenienti da 13 nazioni. Film che, pur essendo appena stati prodotti, sono stati selezionati in importanti Festival come Cannes o hanno già vinto premi internazionali come il David di Donatello o il Clermont-Ferrand. La selezione di Andrea Biasca-Caroni si è distinta per la grande qualità artistica e per i messaggi attuali di grande valore che i registi hanno voluto trasmettere al pubblico. I vari generi che spaziavano dalla commedia al dramma, dal sentimentale al comico, hanno dato la giusta alternanza d’emozioni creando un’atmosfera davvero unica. Il premio della Giuria è stato assegnato a “Thank you Mister Imada” di Sylvain Chomet, che parla di un regista che strapazza i suoi attori sino ad ottenerne l’eccellenza. Il primo premio del pubblico va a “Bellissima” di Alessandro Capitani che narra di Veronica, anima sensibile in un corpo scomodo che trova il coraggio nell’amore. Il secondo premio del pubblico va a “The Grenberry method” di Baptiste Bertheuil narrazione in chiave ironica della ferocia delle grandi aziende nella selezione del personale. Il terzo premio del pubblico va a “Lost Souls” di Fabrice Pierre delicata ed intensa narrazione degli incontri fatti durante una notte di lavoro da un tassista. La menzione speciale della Direzione Artistica va a “Anemone et Columbine” di Ethan Selcer analisi poetica e colma di grazia della separazione di una coppia. Eccezionali gli ospiti d’onore presenti in sala con i fuori concorso. Mauro Pagani, già direttore artistico di Sanremo, fondatore della PFM, nominato nel ’77 dal Music Life Magazine uno dei 10 musicisti più importanti al mondo, stretto collaboratore di Fabrizio de André, ha presentato il suo ultimo videoclip “The big man” parodia su Donald Trump. L’artista di fama mondiale Ingeborg Lüscher ha presentato il breve documentario “A closer look: Being Harald Szeemann” dove si narra l’avventura dell’acquisizione dell’archivio e libreria di uno dei più importanti curatori al mondo da parte del Getty Research Institute di Los Angeles. L’Ascona Film Festival come ogni hanno ha voluto inoltre sostenere un ente benefico, quest’anno Medici Senza Frontiere a cui ha dato un generoso supporto per i suoi progetti internazionali.

Un grande grazie da Greta e Andrea Biasca-Caroni

GALLERY

Ascona Film Festival thanks RADIO STUDIO STAR, Daniela Albertini

aff

logo-1

16997937_10211967203324370_7248005549549014800_n.jpg

Daniela Albertini, giurata

del 6. Ascona Film Festival

Grazie Daniela !

Ascona Film Festival gallery

 

Ascona Film Festival thanks CINEMANY

senza-titolo-3-300x44
Ascona Film Festival al via

È giunto alla sesta edizione l’Ascona Film Festival. Una rassegna dedicata ai cortometraggi selezionati da Andrea Biasca-Caroni che spazia tra diversi generi e temi. La manifestazione inizia giovedì 2 marzo (dalle 18.30) all’Hotel Ascona e termina sabato 4 marzo. Una tre giorni intensiva nella quale si potranno gustare 28 cortometraggi (in lingua originale con sottotitoli in inglese) provenienti da 13 Nazioni differenti. Oltre al voto della giuria ci sarà anche quello del pubblico che contribuirà a decretare il miglior corto in gara.

Lo stesso pubblico potrà vincere dei premi, tra i quali un’emozionante volo in elicottero. Durante le serate si potranno anche  apprezzare le interviste Skype ad alcuni dei registi che spiegheranno live il loro film al pubblico in sala.

Molto interessante anche la scelta dei film selezionati. Segnaliamo Réplique di Antoine Giorgini premiato al più importante Festival dei cortometraggi, che si tiene a Clermond-Ferrand ogni anno. Ma anche Bellissima di Alessandro Capitani vincitore del David di Donatello; Thank you Mister Imada di Sylvain Chomet selezionato al Festival International de Cannes e Zvir di Miroslav Sikavica selezionato alla Quinzaine des Réalisateurs del festival sulla Croisette.

Un festival, quello di Ascona che negli anni sta diventando una realtà sempre più importante alle nostre latitudini. Ottima la scelta di puntare su un genere, quello dei cortometraggi, che spesso regala piccoli gioielli e soprattutto funge da laboratorio e da rampa di lancio per molti registi.

In questa edizione, fuori concorso, saranno presenti due ospiti internazionali. Mauro Pagani, uno degli artisti più importanti del panorama musicale europeo (nel suo ricco curriculum c’è anche la direzione artistica di Sanremo) che presenterà il suo ultimo videoclip The Big Man eIngeborg Lüscher che presenterà il breve documentario A closer look: Being Harald Szeemann  dove si racconta l’avventura dell’acquisizione da parte del Getty Research Institute di Los Angeles dell’archivio di uno dei più importanti curatori d’arte al mondo.

Da notare che l’Ascona Film Festival sostiene Medici senza Frontiere (Premio Nobel per la Pace ’99), a cui verrà devoluto un assegno a favore dei loro progetti internazionali. Altre informazioni si possono avere al sito http://www.asconafilmfestival.ch.

http://cinemany.ch/ascona-film-festival-al-via/

COS’È CINEMANY

Chi non ha mai visto un film? È un modo affascinante per farsi raccontare una storia, per passare bene un pomeriggio piovoso, perfino per studiare qualche volta.

Cinemany è una rivista di cinema bimestrale che puoi leggere a seconda del tuo umore, dei tuoi gusti, della tua personalità. A seconda del momento. Dei tuoi interessi. Di quello che vuoi sapere.

È un periodico pensato per palati che si distinguono a volte divergenti, discordanti contrastanti. Ha un gusto esotico ma tradizionale. È per coloro che amano i vecchi film in bianco e nero e per coloro che, invece, non sanno resiste alla magia di un cartone animato. Perché noi vi vogliamo tutti contenti.

http://cinemany.ch/abbonati-a-cinemany/

download.jpg

Cinemany

Roberta Nicolò Editore

Uffici
Via Cantonale 17
6705 Cresciano
CH-TICINO

mail: cinemany@bluewin.ch
Tel: +41 (0)76391 61 80

Ascona Film Festival PRESSE MITTEILUNG

10993437_761979577221545_8573585532107974598_n-1

_MG_7074

Die 6. Ausgabe des Ascona Film Festivals beginnt am 2. März 2017 um 18.30 Uhr im Hotel Ascona (Via Signor in Croce, 1- 6612 Ascona, Schweiz). Die Veranstaltung ist für das Publikum vollkommen kostenlos dank der grosszügigen Unterstützung von renommierten Sponsoren.

Das vielfältige Programm von Internationalen Kurzfilmen, ausgewählt von Andrea Biasca-Caroni, umfasst unterschiedliche Filmgenres und Themen. Am Abend vom 2.-3.-4. März werden die am Wettbewerb teilnehmenden 28 Filmen in Originalsprache mit englischen Untertiteln im eleganten Saal vom Hotel Ascona vorgeführt. Währen diesen 3 Abenden werden die Zuschauer und die Jurie über die Filme von 13 Ländern aus der ganzen Welt abstimmen. Das Ascona Film Festival ist in diesen Jahren laufend angestiegen, und über 15‘000 Filme aus 125 Länder haben sich beworben.

Ausserdem werden wir für den „Out of Competition“ 2 internationale Gäste bei uns begrüssen. Mauro Pagani, der unter anderem auch künstlerischer Leiter beim Gesangswettbewerb „Sanremo“ war, wird sein letzter Videoclip „The Big Man“ vorstellen. Und im selben Ramen wird die Weltbekannte Künstlerin Ingeborg Lüscher den Kurzen Dokumentarfilm „A closer look: being Harald Szeemann“ vorführen. In diesem Kurzfilm geht es um die abenteuerliche Erwerbung des Archivs und der Büchersammlung von einem der berühmtesten Verwalter der Welt vonseiten des Getty Research Institutes in Los Angeles.

Das Ascona Film Festival ist stolz darauf auch dieses Jahr wieder eine Hilfsorganisation zu unterstützen, diesmal wird es die Organisation „Ärzte ohne Grenzen“ (Médecins Sans Frontières) sein, welche im 1999 den Friedensnobelpreis gewonnen hat.
Für weitere Informationen und das detaillierte Programm besuchen Sie unsere Webseite www.asconafilmfestival.ch

locandina

PROGRAMM

INVITATION